I neo paracadutisti dicono …

“Alla porta… via!” e dopo un istante a cinquecento metri da terra nel cielo limpido di Novi Ligure, il 13 Aprile 2013, cinque ragazzi e un tenente in congedo coronavano, dopo due mesi di addestramento, il sogno di conseguire l’abilitazione al lancio vincolato e del ricondizionamento del proprio brevetto militare.

“Le sensazioni provate durante il corso ed i tre lanci,che abbiamo svolto con grande serietà e perseveranza, rendono questa un’esperienza di forte impatto emotivo e formativo. Il ricordo degli istanti che accompagnano il lancio, che terremo sempre con noi, è stato reso possibile grazie alla disponibilità, motivazione e dedizione dei membri della sezione ANPd’I di Vallecamonica e grazie all’ineguagliabile presenza dell’istruttore Consonni della Sezione di Bergamo. Quindi, un particolare ringraziamento va  a tutti coloro che ci hanno creduto fino in fondo, al presidente Par. Bruno Pellegrinelli e a tutta la sezione .”

Il Ten. Par. Andreoli T. e i Paracadutisti Belotti S. – Chiarolini M. – Entrade  D. – Masneri A. – Pedersoli A.

“1001, 1002, 1003, 1004, 1005…. FOLGORE!”